Google+

Un giallo psicologico di svariati anni fa “L’ospite” di Maurizio D’Alessio

Lascia un commento

13/09/2017 di Chiara Viaggi

#Recensione

– Anche questo secondo #libro dell’ #estate. ha una piccola storia che si porta dietro.

La mia dolce libraia Serena di cui già vi ho parlato, decise di farmi un regalo. Tra starnuti e mani impolverate frugavamo nel reparto usato della mia libreria di fiducia (che prima o poi vi recensirò e vi farò innamorare ) e tra i vari libri sbuca L’ospite, lo sfoglio, lo squadro come un bravo detective e lo scelgo. Un giallo psicologico, fico! pensai, e poi tra le tante manie c’è anche quella di collezionare titoli identici di autori diversi. Il titolo al quale mi riferisco è L’ospite o The Host di Stephanie Meyer.

Peccato che non tutte le ciambelle escono col buco!!

Troppe aspettative, da uno psicanalista al suo primo romanzo. D’Alessio non è riuscito a tener la suspense. Il romanzo non è altro che paranoide. La storia spinge alla noia, per niente coinvolgente, ma forse sarò io che pretendo troppo.

Jaime psicanalista ha in cura Bauer, un uomo di successo nella malavita che lo desidera tutto per se, perché Bauer ha bisogno del meglio. Jaime viene ingannato e fatto prigioniero, non è una prigionia classica, anzi egli ha la maggior parte dei confort fuorché internet. Per il protagonista è un vero incubo, analizza se stesso e ogni suo stato, cerca di mantenersi attivo attaccandosi alla speranza che un giorno sarà di ritorno dalla sua famiglia, da sua moglie e da Javier, il figlio che non ha visto nascere. La tortura fisica e psicologica però lo sfinisce tanto dargli pensare che egli stesso sia malato, degenerato in quell’oblio di cui è schiavo Bauer. Ogni giorno tra le paranoie si chiede se per andare avanti debba diventare come il suo carceriere, assassino meschino.

D’Amico ha voluto raccontare la paranoia, la psicosi di un malato e quella di un prigioniero, che cercano di restare a galla, ma la sua scrittura mi è apparsa rigida e apatica e conseguentemente il le sue parole non mi hanno attirata nella mente dei suo personaggi.

Forse sarà il caldo troppo afoso che offusca il mio giudizio, chissà… io ve lo consiglio lo stesso, perché bello o no, sono la creatività di autore e noi lettori/autori dobbiamo essere uno il sostegno dell’altro.

Se vi capita di leggerlo, ditemi la vostra, commentiamolo insieme!

 

© Chiara Viaggi

 

RIPRODUZIONE RISERVATA 

 

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Chiara Viaggi

- Ciao ragazzi, sono Chiara, ma per voi miei lettori sono Ceciolla! Chiamatemi così, immaginatemi come una bambina che gironzola in una libreria e annusa le pagine dei libri. Annusa la carta e ascolta il suo fruscio.

Secondo le statistiche annuali del sito… la Rivista #OneElpis è letta in gran parte mondo. Il Paese dove è più visualizzata è l’Italia con ben 13’124 visite. Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti con 1'080 viste… al terzo il Regno Unito con 177 visite... poi la Spagna con 145, l'Irlanda con 131, Perù con 94, Messico con 76, Brasile con 53, Turchia con 44, Germania con 42. A seguire : Australia, Russia, Svizzera, Costa Rica, Francia, Polonia, Argentina, Grecia, Belgio, Repubblica Dominicana, Paesi Bassi, Giappone, Cina, Romania, Portogallo, Togo, Canada, Guatemala, Repubblica di Macedonia, Austria, Cile, Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Colombia, RAS di Hong Kong, Israele, India, Ungheria, Danimarca, Lituania, Bulgaria, San Marino, Norvegia, Algeria, Uruguay, Moldavia, Paraguay, Corea del Sud, Venezuela, Slovenia, Aruba, Serbia, Ecuador, Libano, Città del Vaticano, Singapore, Svezia, Kuwait, Malta, Filippine, Marocco… #VivaOneElpis #OneElpisGo

  • 25,179 visualizzazioni totali

Tag : @OneElpis
Hashtag : #OneElpis

Segui assieme ad altri 7.064 follower

© 2016 – 2017 OneElpis.com

Society/InterCulture Website - Magazine registrato regolarmente su Wordpress.com | "Piano Persolnal" (privo di monetizzazione) con fatturazione annuale. | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Ogni collaborazione alla rivista è da intendersi gratuita. | Sono banditi testi che incitino a qualsiasi tipo di violenza, odio e razzismo. Non si ammette materiale blasfemo, provocatorio, offensivo o pornografico che leda la morale e la dignità dell’individuo. Sono rigorosamente vietati testi che non siano autentici e di proprietà propria. La rivista è in tal senso destituita da ogni responsabilità e si ritengono responsabili quegli stessi autori che presentino testi su cui non hanno nessuna proprietà. I diritti delle opere non vengono ceduti alla rivista e continuano a essere degli autori. Nessun uso dei testi qui pubblicati è consentito senza l’autorizzazione legittima e certificata del suo autore. La rivista non ha nessuna responsabilità per copie o plagi dei testi dei collaboratori da parte di terzi.