Google+

 “AEffetto Domino” un film di #FabioMassa – dal 16 Marzo al cinema

Lascia un commento

18/03/2017 di Collaboration For #OneElpis

Distribuzione: Ismaele Film Distribution
Produzione: Goccia Film e Pragma

CAST DEL FILM:
Fabio Massa
Ivan Bacchi
Martina Liberti
con la partecipazione straordinaria di Cristina Donadio
con la partecipazione amichevole di Pietro De Silva, Salvatore Cantalupo, Mohamed Zouaoui

con: Emanuele Mendy, Vincenzo Agliata, Vittoria Massa
e con: Fabio Brescia, Francesca Nicolì

 


Sinossi FILM:
“ÆFFETTO DOMINO” è un film che racconta la vita e la sua trasformazione. Un viaggio dentro e fuori di sé: Lorenzo lavora in un’associazione che si occupa di insegnare ai bambini disagiati. Tra questi c’è Kalid un giovanissimo africano che ben presto gli trasmette il suo amore per il “continente nero”. Quando gli si propone di operare proprio in Africa, Lorenzo non ha nessun dubbio! La sua nuova esperienza però viene ridimensionata quando è costretto a tornare in Italia a causa di un melanoma in fase avanzata.
Da qui un effetto domino sulla sua vita: il rapporto con la sua famiglia, l’amore, l’amicizia, le sue scelte…
Regia, soggetto e sceneggiatura: Fabio Massa
Fotografia: Enzo Criscuolo
Montaggio: Davide Franco in collab. con Gaetano Volpe e Dario volpe
Musiche originali: Salvio Vassallo
Scenografie/Costumi: Simona Cisale
Suono: Tobia Manfuso
Sound Design: Gino Tramontano in collab. con Carlo Licenziato
Aiuto regia: Salvatore Esposito
Organizzatore generale: Martina Liberti
Direttore di produzione: Nausica Rossi
Segretaria di edizione: Marialuisa Cocca
Casting director: Andrea Axel Nobile
Trucco: Maria Luisa Toscano

Prodotto da: Fabio Massa, Martina Liberti, F.lli Volpe, Nicola D’auria
con l’adesione di: Film Commission Regione Campania
con il patrocinio di: Comune di Presicce

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Secondo le statistiche annuali del sito… la Rivista #OneElpis è letta in gran parte mondo. Il Paese dove è più visualizzata è l’Italia con ben 13’124 visite. Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti con 1'080 viste… al terzo il Regno Unito con 177 visite... poi la Spagna con 145, l'Irlanda con 131, Perù con 94, Messico con 76, Brasile con 53, Turchia con 44, Germania con 42. A seguire : Australia, Russia, Svizzera, Costa Rica, Francia, Polonia, Argentina, Grecia, Belgio, Repubblica Dominicana, Paesi Bassi, Giappone, Cina, Romania, Portogallo, Togo, Canada, Guatemala, Repubblica di Macedonia, Austria, Cile, Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Colombia, RAS di Hong Kong, Israele, India, Ungheria, Danimarca, Lituania, Bulgaria, San Marino, Norvegia, Algeria, Uruguay, Moldavia, Paraguay, Corea del Sud, Venezuela, Slovenia, Aruba, Serbia, Ecuador, Libano, Città del Vaticano, Singapore, Svezia, Kuwait, Malta, Filippine, Marocco… #VivaOneElpis #OneElpisGo

  • 25,351 visualizzazioni totali

Tag : @OneElpis
Hashtag : #OneElpis

Segui assieme ad altri 7.067 follower

© 2016 – 2017 OneElpis.com

Society/InterCulture Website - Magazine registrato regolarmente su Wordpress.com | "Piano Persolnal" (privo di monetizzazione) con fatturazione annuale. | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Ogni collaborazione alla rivista è da intendersi gratuita. | Sono banditi testi che incitino a qualsiasi tipo di violenza, odio e razzismo. Non si ammette materiale blasfemo, provocatorio, offensivo o pornografico che leda la morale e la dignità dell’individuo. Sono rigorosamente vietati testi che non siano autentici e di proprietà propria. La rivista è in tal senso destituita da ogni responsabilità e si ritengono responsabili quegli stessi autori che presentino testi su cui non hanno nessuna proprietà. I diritti delle opere non vengono ceduti alla rivista e continuano a essere degli autori. Nessun uso dei testi qui pubblicati è consentito senza l’autorizzazione legittima e certificata del suo autore. La rivista non ha nessuna responsabilità per copie o plagi dei testi dei collaboratori da parte di terzi.