Google+

Natura incantata

Lascia un commento

21/02/2017 di Salvatore Varriale

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 Natura incantata

 

Brucia la legna
Nella natura poetica
Incontaminata

E qui mi sento così vivo

Un castello incantato
Ha resistito al Tempo
Agli interminati inverni

Mi trasmette tanta serenità
Con la sua armoniosa autenticità

Niente lo ha distrutto
Ai miei occhi sembra risorto

Una chiesetta molto bella
Dimora del Padre di tutti i Padri
Sorge sull’ermo colle
Tra gli alberi di arancio e di ciliegio

Tanto caro mi è
Questo luogo eterno
Che ha risvegliato in me la Fede
E i più nobili sentimenti
Per mezzo della Sua parola
Santissima

Davanti a me
Un’infinita distesa di ulivi
Freschi
Come il sapore della pelle tua
Immensa
Ha rivitalizzato la bella
Foresta
Ora scaldata, ora illuminata
Dai raggi del Sol d’estate

Cos’è la felicità?
Forse l’abbiam persa
Di vista?
O lei ha perso di vista
Noi?

Un umile contadino
Anima bella
Si rallegra ammirando
Il melodioso germogliare della sua dolce
Creatura

Un sogno, una magia
Un segno divino
La felicità è qui
In questo stralcio d’infinito
Dove il Tempo si è fermato

Mentre siedo
Libero da ogni male
Estasiato
Contento

Ti cerco tra gli alberi e le piante
In questo quadretto omerico
Custodito nelle mani di Dio
Si sente forte la Sua presenza

Viaggiando sulle onde
Di questo mare invisibile
Trasportato dai pensieri, io torno da Te
Dove non potrei sentirmi più al sicuro
Tra le tue braccia accoglienti

In un attimo è già sera
Ma la fiamma divampa

Non teme più il buio
E il freddo scottante

Continua a bruciare
A brillare forte

Non si spegne
Non si fa domare

Ritrovo Te e la gioia di vivere

 

@SALVATORE VARRIALE
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Nato a Napoli il 4 giugno 1997. Studente di Lingue e Culture Comparate (tedesco, cinese, inglese, francese). Redattore di SpazioNapoli.it, precedentemente di Italiacalcio24.it. Collabora per la rivista interculturale Oneelpis.com. Uno dei suoi motti: "La pazienza è la virtù dei forti." (Sun Tzu)

Secondo le statistiche annuali del sito… la Rivista #OneElpis è letta in gran parte mondo. Il Paese dove è più visualizzata è l’Italia con ben 13’124 visite. Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti con 1'080 viste… al terzo il Regno Unito con 177 visite... poi la Spagna con 145, l'Irlanda con 131, Perù con 94, Messico con 76, Brasile con 53, Turchia con 44, Germania con 42. A seguire : Australia, Russia, Svizzera, Costa Rica, Francia, Polonia, Argentina, Grecia, Belgio, Repubblica Dominicana, Paesi Bassi, Giappone, Cina, Romania, Portogallo, Togo, Canada, Guatemala, Repubblica di Macedonia, Austria, Cile, Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Colombia, RAS di Hong Kong, Israele, India, Ungheria, Danimarca, Lituania, Bulgaria, San Marino, Norvegia, Algeria, Uruguay, Moldavia, Paraguay, Corea del Sud, Venezuela, Slovenia, Aruba, Serbia, Ecuador, Libano, Città del Vaticano, Singapore, Svezia, Kuwait, Malta, Filippine, Marocco… #VivaOneElpis #OneElpisGo

  • 20,551 visualizzazioni totali

Tag : @OneElpis
Hashtag : #OneElpis

Segui assieme ad altri 7.038 follower

© 2016 – 2017 OneElpis.com

Society/InterCulture Website - Magazine registrato regolarmente su Wordpress.com | "Piano Persolnal" (privo di monetizzazione) con fatturazione annuale. | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Ogni collaborazione alla rivista è da intendersi gratuita. | Sono banditi testi che incitino a qualsiasi tipo di violenza, odio e razzismo. Non si ammette materiale blasfemo, provocatorio, offensivo o pornografico che leda la morale e la dignità dell’individuo. Sono rigorosamente vietati testi che non siano autentici e di proprietà propria. La rivista è in tal senso destituita da ogni responsabilità e si ritengono responsabili quegli stessi autori che presentino testi su cui non hanno nessuna proprietà. I diritti delle opere non vengono ceduti alla rivista e continuano a essere degli autori. Nessun uso dei testi qui pubblicati è consentito senza l’autorizzazione legittima e certificata del suo autore. La rivista non ha nessuna responsabilità per copie o plagi dei testi dei collaboratori da parte di terzi.

Soundtrack Y