Google+

Le due Frida ( Frida Kahlo): tra forza e dolore

Lascia un commento

18/01/2017 di Ilenia Nese

wp-1484697328829.jpg

Frida Kahlo è stata una grande pittrice messicana. La sua pittura  è molto intensa e riesce a riflettere dolore, solitudine, forza, dignità e Amore Per LaVita.

Nel  1928 ha conosciuto Diego Rivera, un grande conquistatore. Frida si è separata da lui solo quando lo seppe amante anche di sua sorella Cristina (alle altre donne si sentì sempre superiore).

L’opera ” Le due Frida ” è un autoritratto di Frida Kahlo che mostra Due Personalità dell’ artista. Si tratta di un Dipinto Ad Olio datato 1939. E’ un’opera che rappresenta, più di ogni altra, ciò che il compagno Diego Rivera ha rappresentato per la pittrice messicana.

Frida Kahlo, in un determinato periodo della sua vita, si è resa conto che suo marito non potrà essere veramente di nessuna, nemmeno suo. Per questo, e per i vari tradimenti subìti, cade in una profonda depressione.

Le protagoniste sono due donne che sono sedute una accanto all’altra tenendosi per mano.

Da una parte vi è una Frida vestita di bianco, dall’altra una Frida vestita con gli abiti tradizionali messicani.

Molto rilevanti sono i cuori di entrambe, che pulsano insieme.  Sono evidenti inoltre le ferite emotive, che si possono notare grazie ad alcuni oggetti e simboli.

Una Frida tiene in mano la foto di Diego da piccolo, frammentata. L’altra tiene in mano delle forbici  e perde sangue da una vena.

La ferita di Frida  è aperta, non si chiude, sta perdendo molto sangue e nessuno può aiutarla .. Lei soffre, ma in silenzio, guardando nel vuoto, e avendo come sostegno solo sé stessa.

Il quadro diventa suggestivo per la crudità della scena ma, se visto con occhi più critici, esso può trasmettere molta malinconia.

Questo ha fatto Frida nel corso della sua vita: ha espresso i suoi dolori fisici ed emotivi attraverso l’arte e ha saputo dare vita alle sue emozioni. Lei è stata una grande Donna perché, nonostante ne avesse passate tante, ha saputo vivere appieno la vita, senza limitazioni e soprattutto senza portare alcun rancore.

 

© Ilenia Nese

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Ilenia Nese

Ilenia Nese è una ragazza siciliana della provincia di Palermo, nata a Cefalù il 05/08/1996. Si è diplomata al Liceo Linguistico "Ninni Cassarà" di Cefalù nel 2015 e attualmente è una studentessa di mediazione linguistica all'università "l'Orientale" di Napoli. Le piacciono il mondo dell'arte,della letteratura e della storia. Ilenia suona il flauto traverso e dal 2013 fa parte della banda musicale "Euterpe di Lascari (PA). La sua passione è la scrittura e le piace scrivere articoli di giornale. Il suo sogno è quello di perfezionare il livello linguistico del tedesco e di intraprendere la carriera giornalistica.

Secondo le statistiche annuali del sito… la Rivista #OneElpis è letta in gran parte mondo. Il Paese dove è più visualizzata è l’Italia con ben 13’124 visite. Al secondo posto ci sono gli Stati Uniti con 1'080 viste… al terzo il Regno Unito con 177 visite... poi la Spagna con 145, l'Irlanda con 131, Perù con 94, Messico con 76, Brasile con 53, Turchia con 44, Germania con 42. A seguire : Australia, Russia, Svizzera, Costa Rica, Francia, Polonia, Argentina, Grecia, Belgio, Repubblica Dominicana, Paesi Bassi, Giappone, Cina, Romania, Portogallo, Togo, Canada, Guatemala, Repubblica di Macedonia, Austria, Cile, Albania, Repubblica Ceca, Egitto, Colombia, RAS di Hong Kong, Israele, India, Ungheria, Danimarca, Lituania, Bulgaria, San Marino, Norvegia, Algeria, Uruguay, Moldavia, Paraguay, Corea del Sud, Venezuela, Slovenia, Aruba, Serbia, Ecuador, Libano, Città del Vaticano, Singapore, Svezia, Kuwait, Malta, Filippine, Marocco… #VivaOneElpis #OneElpisGo

  • 25,495 visualizzazioni totali

Tag : @OneElpis
Hashtag : #OneElpis

Segui assieme ad altri 7.068 follower

© 2016 – 2017 OneElpis.com

Society/InterCulture Website - Magazine registrato regolarmente su Wordpress.com | "Piano Persolnal" (privo di monetizzazione) con fatturazione annuale. | TUTTI I DIRITTI RISERVATI | Ogni collaborazione alla rivista è da intendersi gratuita. | Sono banditi testi che incitino a qualsiasi tipo di violenza, odio e razzismo. Non si ammette materiale blasfemo, provocatorio, offensivo o pornografico che leda la morale e la dignità dell’individuo. Sono rigorosamente vietati testi che non siano autentici e di proprietà propria. La rivista è in tal senso destituita da ogni responsabilità e si ritengono responsabili quegli stessi autori che presentino testi su cui non hanno nessuna proprietà. I diritti delle opere non vengono ceduti alla rivista e continuano a essere degli autori. Nessun uso dei testi qui pubblicati è consentito senza l’autorizzazione legittima e certificata del suo autore. La rivista non ha nessuna responsabilità per copie o plagi dei testi dei collaboratori da parte di terzi.